64° LEONE DI SAN MARCO

on 4 Giugno 2016 Club dei Giovani, Comunicati stampa, Foto premiazioni 2016 and Tag:, with 0 comments

Sotto il segno dei Leoni

Volano Leoni sul campo veneziano degli Alberoni.

64 Leone di San Marco a Benedetta Moresco e Luca Portelli

E’ iniziata sotto il segno del Leone con il Leoncino l’1 e 2 maggio, ed è proseguita col Leone Seniores che quest’anno ha avuto un notevole successo con oltre 130 iscritti tra maschile e femminile, la stagione veneziana.

A chiudere sotto il segno del Leone la primavera lagunare, è la tradizionale e prestigiosa Gara Nazionale al meglio delle 72/54 buche giunta quest’anno alla 64a edizione; per l’occasione, due felini a misura d’uomo, sono volati direttamente dal red carpet del Palazzo del Cinema del Lido dove solitamente attendono le stars, e troneggiano imperiosi in putting green ad accogliere i partecipanti.

Un legame tra il golf degli Alberoni ed il Festival nato da quel conte Giuseppe Volpi di Misurata che dalla fine degli anni Venti operò per il rilancio del Lido.

A lui si deve la nascita del campo da campo da Golf risalente al 1928, del Festival della Musica al 1930, del Cinema al 1932, del Teatro 1934.

Quest’anno anche se minore è stato il numero dei partecipanti contesi da un calendario gare stringatissimo, a volte punitivo, tanto da costringere in varie occasioni ragazzi e ragazze a rinunciare per concomitanze sportive o scolastiche pressanti, ha visto un notevole livello di gioco, sia nel maschile che nel femminile, dove in particolare diverse erano le giocatrici che militano nel team della nazionale.

Nel Maschile, dopo i primi 2 giri in testa con un buon – 2 Pietro Bonamin di Asiago (72-70) davanti a Luca Portelli di Monticello (74-71) e Paolo Bregalanti di Gardagolf (73-75).

Il 3 e definitivo giro (tagliato il 4° per sospensione causa temporali e pioggia nella mattinata) ha visto un capovolgimento di risultati.

Vincitore Luca Portelli di Monticello che grazie al 74 dell’ultimo giro ha chiuso con un totale di 219, di misura su Alessandro Noseda dei Roveri e Paolo Bregalanti di Gardagolf entrambi a 220. 4° Pietro Bonamin di Asiago con 224 e 5° Carlo Righetto di Cà della Nave con 226.

Nel Femminile dopo i primi 2 giri in testa la solida Benedetta Moresco di Padova con 76 e 71, 2a l’ostinata Tullia Calzavara di Villa Condulmer 72 e 76 e 3a la veneziana Lorenza Perini 75 e 74.

Nel giro finale ha confermato la sua caparbia solidità Benedetta Moresco che, grazie ai due birdies alla 16 e alla 17, ha chiuso con 71, davanti alla veronese Francesca Santoni che con 72-77-72 si è piazzata 2a davanti a Maeve Rossi dell’Ambrosiano 78-72-72 che ha scavalcato la giocatrice di casa Lorenza Perini (75-74-74) arrivata 4a a causa di un triplo bogie alla 16.

Alla Premiazione dei vincitori il Consigliere Francesco Lo Bue si è detto molto soddisfatto ed orgoglioso per come il campo veneziano abbia accolto i giocatori e, nonostante l’interruzione per il maltempo, abbia consentito la conclusione della gara. Ha inoltre invitato al microfono Paolo Casati presente a Venezia per l’occasione, che ha ricordato come proprio agli Alberoni fosse iniziata la sua passione per il golf.

(Michela Luce)

Venezia, 6 giugno 2016

DSCF8310 DSCF8312 DSCF8313 DSCF8315 DSCF8316 DSCF8317 DSCF8318 DSCF8319 DSCF8321 DSCF8322 DSCF8323 DSCF8324 DSCF8325 DSCF8326 DSCF8327 DSCF8328 DSCF8329 DSCF8330 DSCF8331 DSCF8332 DSCF8333 DSCF8334 DSCF8335 DSCF8336 DSCF8337